Sandrini Metalli: un’azienda in rapida crescita nel settore delle coperture per le costruzioni

Sandrini Metalli Spa, nata nel 1950 in Valcamonica, ha sede a Costa Volpino, Pian Camuno e Chiari e fornisce, soprattutto alla filiera del costruito, lamiere grecate, coils e nastri, soluzioni architettoniche. Da più di settant’anni l’azienda è specializzata nel settore delle coperture. Sandrini Metalli produce lamiere grecate per vari settori: coperture, rivestimenti, solai strutturali, solai per grandi luci e solai collaboranti, che trovano il loro principale impiego in edifici industriali, ma crescono anche le richieste per il residenziale. Con centodieci milioni di euro di fatturato nel 2021 e un organico composto da circa centotrenta dipendenti, è stata insignita del premio “Impresa Champion 2022”, riservato alle aziende che tra gli anni 2014 e 2020 si sono distinte per una performance sopra la media.

Lorenza Sandrini, presidente e amministratore delegato commenta così l’andamento generale della società: “Sono orgogliosa dei risultati raggiunti da Sandrini Metalli non solo in termini economici, che pure costituiscono una conferma della giusta direzione intrapresa delle strategie di governance, ma anche nei termini di una sostenibilità aziendale che dall’ambito ambientale si sta espandendo per includere un più ampio spettro di aspetti sociali e gestionali”.

“Da più di vent’anni – continua la presidente Sandrini – per le varie fasi di riorganizzazione societaria e le operazioni di Mergers and Acquisitions, ci affidiamo allo studio di professionisti Network and Knowledge, consulente fidato del gruppo Sandrini Metalli, che ha affiancato la società nella sua forte e continua crescita”.

Da due decenni il prezioso supporto di NK per M&A e riorganizzazione societaria

Per il gruppo Sandrini Metalli, NK ha seguito tutte le operazioni straordinarie di riorganizzazione societaria (cessioni di rami d’azienda, conferimenti, trasformazioni, fusioni e scissioni), che hanno portato all’attuale configurazione del Gruppo, che vede la Sandrini Holding Srl, società immobiliare e di detenzione di partecipazioni, controllare la Sandrini Metalli Spa, e partecipare in altre società attive in settori nei quali il Gruppo ha deciso di diversificarsi rispetto al core business delle lamiere grecate.

Sandrini Metalli è stata, inoltre, supportata da NK nel suo processo di crescita verticale ottenuto mediante acquisizioni di altre società o rami aziendali, occupandosi della struttura dell’operazione e della relativa fiscalità, nonché della contrattualistica e dell’attività di due-diligence, relative alle operazioni di Mergers and Acquisitions (M&A).
Security Trust

Security Trust: modello nazionale per servizi di vigilanza avanzati

Da vent’anni sul mercato dei servizi di vigilanza avanzati per la sicurezza, Security Trust è oggi ai primi posti tra le società che si occupano di System Integration a livello nazionale ed è presente anche a Londra e a Timisoara. Con sede a Cellatica, l’azienda fattura oltre dieci milioni di euro e di recente è intervenuta anche per la messa in sicurezza di Neom, nome della futuristica città in costruzione nel nord-ovest dell’Arabia Saudita.

Per la progettazione e gestione di impianti tecnologici di sicurezza, che Security Trust rivolge soprattutto a industrie, aree pubbliche, Gdo, società di energia, istituti privati, centri di raccolta e smaltimento, edifici storici e musei, l’azienda presta attenzione specifica alla continua innovazione dei processi tecnologici e digitali per fornire un ampio ed eterogeneo network di servizi di vigilanza avanzati: videosorveglianza, impianti antintrusione, sistemi di sicurezza integrati, rivelazione incendi, impianti di controllo accessi, gestione allarmi tramite centrale operativa, localizzazione satellitare, portierato elettronico, telesorveglianza, connettività e remotizzazione.

“I risultati ottenuti nel tempo sono il frutto di un continuo lavoro e di un significativo investimento in tecnologie di ultima generazione, che ci consentono di offrire servizi a 360 gradi nel campo della sicurezza” dichiara l’amministratore delegato della società, Rudy Zucca. “Sperimentiamo e perfezioniamo nuovi prodotti e soluzioni per la supervisione e gestione di sistemi integrati di vigilanza, garantendo un prodotto finito di qualità, stabile, efficace ed efficiente nel tempo, avvalendoci di risorse qualificate e delle competenze di personale tecnico specializzato”.

In un mondo iperconnesso è fondamentale valutare la vulnerabilità dei sistemi di sicurezza da attacchi cyber e attacchi informatici. Con l’obiettivo di essere interlocutore unico delle imprese per la gestione della sicurezza in tutti i suoi aspetti, Security Trust si specializza nei diversi ambiti della sicurezza cibernetica e ha in corso, presso ministeri, enti e privati la realizzazione di piattaforme Aiss per centralizzazione, supervisione comando e controllo di complessi e articolati sistemi di sicurezza. Ottenendo risultati di elevato profilo in tutto il Paese e fuori dai confini italiani, l’azienda ha espanso i propri servizi sul territorio nazionale e oggi conta, oltre alla sede centrale e amministrativa di Brescia, sei filiali tra Lombardia, Lazio, Puglia e le due isole.

M&A con il supporto di NK per una crescita verticale

NK ha affiancato Security Trust nelle operazioni di riorganizzazione aziendale, attraverso lo studio e la realizzazione di operazioni straordinarie, quali fusioni, conferimenti, scissioni e cessioni quote. Security Trust è stata, inoltre, supportata da NK nel suo processo di crescita verticale ottenuto mediante acquisizioni, occupandosi della contrattualistica e dell’attività di due-diligence, relative alle operazioni di Mergers and Acquisitions (M&A).
DD-Arte Srl

DD-Arte: competenze a 360° nei settori idraulico, elettrico ed edile

L’impresa DD-Arte Srl nasce dalla fusione di due solide realtà imprenditoriali in ambito idraulico ed elettrico, per poi trasformarsi a tutti gli effetti in un general contractor operativo anche nel mondo edile. Vanta un’esperienza decennale nel suo settore e ha fatto della qualità e completezza dei servizi (chiavi in mano), dell’attenzione al cliente e del lavoro in team i suoi punti di forza.

“L’impegno a evolverci e migliorare in modo continuo, tra i valori portanti della nostra attività, ci consente di dominare il cambiamento con competitività, professionalità ed efficienza” spiega Nicola Zanni, titolare e responsabile tecnico DD-Arte. “Per offrire a ciascun cliente un servizio completo e a regola d’arte, siamo pienamente convinti che sia necessario avere delle solide fondamenta, come la passione per la professione e l’esperienza pratica, che nel nostro caso è stata tramandata di padre in figlio, dalle generazioni precedenti sino ad oggi, e viene coltivata giorno dopo giorno sul campo”.

Per l’impresa di Capriolo (Brescia), affinché un cliente si fidi di un’azienda, è necessario che quest’ultima faccia a sua volta affidamento sul proprio team. Proprio per questo motivo la squadra di DD-Arte è composta da persone qualificate, responsabili e dedite al proprio lavoro, senza le quali non sarebbe possibile raggiungere l’obiettivo ultimo aziendale.

“Dall’ufficio fino in cantiere, potrete relazionarvi con persone, non numeri o matricole, in grado di fornirvi tutto il supporto e l’assistenza necessaria dal punto di vista progettuale, esecutivo e normativo” aggiunge Nicola Zanni. “Affidandovi a esperti a 360° del settore idraulico, elettrico ed edile, potrete scegliere tra i materiali e le soluzioni migliori, agire nel rispetto dell’ambiente e del benessere delle persone e soddisfare le vostre richieste ed esigenze, anche quelle più particolari e difficili da realizzare”.

Con NK per crescere approfittando delle agevolazioni fiscali per l’edilizia

DD-Arte aveva la necessità di sviluppare il proprio business per proporsi sul mercato come general contractor, ruolo che, fino al 2019, aveva assunto solo marginalmente. L’attività principale svolta fino ad allora consisteva, infatti, nella realizzazione e manutenzione di impianti elettrici e idraulici. Per soddisfare la crescente domanda di interventi di ristrutturazione “chiavi in mano”, agevolati dalle norme fiscali legate ai bonus edilizi, l’azienda necessitava di solidi strumenti tecnici, finanziari, legali e amministrativi.

Riguardo ai primi, vista la difficoltà di reperire progettisti esterni specializzati in Superbonus, DD-Arte si è dotata di un reparto interno formato da professionalità tecniche qualificate, diventando così autonoma nello sviluppo dei progetti.

Per la parte finanziaria, l’azienda è affiancata da NK, che ha ottenuto da una banca del territorio la disponibilità per i propri clienti di un plafond per la cessione di crediti fiscali senza penali di mancato utilizzo e a condizioni economiche molto vantaggiose. La stessa DD-Arte ha potuto beneficiare dell’accordo tra l’istituto di credito e Network and Knowledge per cedere i propri crediti fiscali derivanti dallo sconto in fattura. Inoltre, NK, attraverso la predisposizione di piani economico-finanziari, ha consentito all’azienda di ottenere linee di affidamento sotto forma di “anticipo contratti”, che le hanno permesso di sopperire alle esigenze finanziarie dei cantieri prima della cessione del credito maturato in corrispondenza dei vari SAL. Dal punto di vista legale, NK ha redatto per DD-Arte i contratti di appalto e di subappalto, oltre a quelli di cessione dei crediti fiscali ai propri fornitori, avvalendosi della consulenza del proprio team di professionisti.

A livello amministrativo, DD-Arte ha potuto contare su NK per la gestione della fatturazione e contabilizzazione dello “sconto in fattura”. Quest’ultima si è occupata, inoltre, di tutte le pratiche relative alla cessione dei bonus edilizi, ovvero la predisposizione del visto di conformità e la predisposizione della comunicazione di opzione di sconto in fattura e di cessione del credito.